“No water, no life”.
Con questo slogan si è concluso il modulo Pon “English Time”, a cui hanno partecipato gli alunni delle classi quarte A e B della scuola Aldo Moro. Si è trattato di un progetto speciale in cui gli alunni, guidati dall’esperta Khara Burgess e dall’insegnante Angela Giorgio, attraverso la metodologia CLIL, cioè l’insegnamento della lingua inglese attraverso diverse discipline scolastiche, hanno approfondito tutti gli aspetti legati all’acqua. Storia, geografia, scienze, studi sociali, musica, arte, studiati in inglese e attraverso l’utilizzo di strumenti tecnologici, visite ed esplorazione sul territorio, hanno consentito ai ragazzi di capire il valore fondamentale dell’acqua nello sviluppo della nostra comunità e per la vita del pianeta. Il progetto ha fornito l’occasione per promuovere l’attenzione alle risorse naturali e la salvaguardia dell’ambiente.
Gli alunni hanno ricevuto il certificato di “Water saver”: adesso sono più consapevoli dell’importanza dell’acqua e di come possono risparmiarla e apprezzarla.

Link Rapidi

I cookies permettono di fornire tutti i servizi di questo sito web. Utilizzandoli o facendo click su Accetto, accetti l’utilizzo dei cookies. Scopri di più